Cercare

regolo_il_mio_passoCercare in un viso una storia una vita, tracce di memoria, schegge di un ieri che oggi è lontanissimo e trovare solo il vuoto. Il profondo vuoto in cui la materia si dissolve, l'abisso in cui nulla si dissolve se non l'essenza.

Trovare la morte che lentamente sbiadisce i contorni leviga gli spigoli e assottiglia i confini fino all'impalpabile trasparenza. Cercare risposte inutili a domande inesistenti e trovare un Uomo costretto e umiliato in un letto di incomprensibile sofferenza eppure libero di allontanarsi in altri luoghi.

Allarga le braccia ad afferrare fantasmi, povero corpo straziato grande anima errante. Cercare Che cosa? Perché? Le categorie non esistono più. Nulla è nascosto.

Nulla è importante se non l'esserci silenziosi contenitori di angoscia accoglienti ascoltatori di tutti i non detti. Compagni del nulla e del silenzio.
Esserci, pronti a trovare ciò che mai si è pensato di cercare.

(un'accompagnatrice)