sedazione

DIZIONARIO DE MAURO   http://www.demauroparavia.it
s.f.
1 BU il sedare, il sedarsi e il loro risultato
2 TS psic., lieve stato di depressione del sistema nervoso centrale che determina nel paziente una condizione di calma per diminuita eccitabilità corticale


ASSR - Ricerca sulle Cure Palliative finanziata dal Ministero della Salute ex-art.12 DLgs 502/92

Per sedazione si intende la somministrazione di terapie farmacologiche atte a indurre una riduzione  dello stato di coscienza del malato; tale somministrazione è finalizzata al controllo di sintomi  incoercibili oppure di stati di agitazione psico-motoria insopportabili e degradanti per il malato  stesso. Tale atto medico, nella sua intenzionalità, non ricerca, tramite i possibili effetti secondari  della somministrazione, né di posporre né di accelerare la morte.