coma iperosmolare

DIZIONARIO ENCICLOPEDICO MEDICNA  LAROUSSE RIZZOLI
coma della coscienza accompagnata da una osmolarità (concentrazione molecolare) dei liquidi extracellulari che supera I 350mOsm. [...] Il coma iperosmolare ha per conseguenza la disidratazione cellulare. Questa alterazione è grave e la mortalità molto elevata. E' possibile che una forma morbosa primaria e talvolta reversibile del sistema nervoso centrale venga aggravata dell'iperglicemia che vi gioca un ruolo determinante con la comparsa dei disordini umorali del coma iperosmolare.