Presentazione

Presentazione

Così come la nascita, la morte fa parte della...

Perché associarsi?

Perché associarsi?

Per esistere,IL BRUCO E LA FARFALLA® - Onlus ha...

Il nuovo Codice di Deontologia Medica

Il nuovo Codice di Deontologia Medica

Art. 38Dichiarazioni anticipate di trattamento...

Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore - Legge 15 marzo 2010, n. 38

Disposizioni per garantire l'accesso all...

1. La presente legge tutela il diritto del...

  • Presentazione

    Presentazione

  • Perché associarsi?

    Perché associarsi?

  • Il nuovo Codice di Deontologia Medica

    Il nuovo Codice di...

  • Disposizioni per garantire l'accesso alle cure palliative e alla terapia del dolore - Legge 15 marzo 2010, n. 38

    Disposizioni per garantire...

  • il PERCORSO FORMATIVO sulla MORTE, IL MORIRE e la funzione di ACCOMPAGNAMENTO

    il PERCORSO FORMATIVO sulla...

Perché associarsi?

Per esistere,IL BRUCO E LA FARFALLA® - Onlus ha principalmente bisogno di:

1. associati;
2. risorse umane;
3. risorse economiche.

Cosa significa associarsi?

1. "All'associazione aderiscono come associati (suddivisi in associati "sostenitori" ed associati "attivi") le persone che dimostrano nei confronti di tutti gli esseri umani, della loro vita e della loro morte, interesse e sensibilità..." . Questo estratto dell'art. 4 dello Statuto associativo definisce il ruolo dell'associato sostenitore che, mediante la sua semplice adesione, esente dall'obbligo del versamento di una quota associativa, collabora al raggiungimento delle finalità dell'associazione ed al suo potenziamento. Benché previsto dallo stesso Statuto, il Consiglio Direttivo non ha ad oggi considerato la figura dell'associato a termine. Questo significa che l'iscrizione non ha scadenza e che se l'associato desidera, per qualunque ragione, recedere, lo può fare semplicemente comunicandolo all'associazione.

2. "Gli associati "attivi" sono quegli associati che partecipano attivamente all'attività dell'Associazione. A tal fine, il Consiglio Direttivo tiene un "Registro degli associati attivi", in cui vengono registrate tutte le presenze ed attività svolte dagli associati per l'Associazione. Viene considerato associato "attivo" ogni associato che sia iscritto nel "Registro degli associati attivi" da almeno sei mesi e con almeno una presenza al mese...". Queste sono le risorse umane. Persone che decidono, in maniera assolutamente volontaria, ma sempre organizzata e condivisa, di mettere a disposizione dell'associazione parte del proprio tempo e delle proprie energie, al fine di rendersi utili al raggiungimento dei fini associativi previsti dallo Statuto e, al tempo stesso, di perseguire una crescita personale.

3. Le risorse economiche permettono all'associazione di svolgere attività quali la formazione (anche se in molti casi i docenti mettono a disposizione degli associati le loro competenze in maniera gratuita e volontaria), l'accompagnamento delle persone in fin di vita (pagamento assicurazioni, coordinamento, telefono ecc...), le iniziative volte alla sensibilizzazione dell'opinione pubblica sulle tematiche inerenti le cure di fine vita (realizzazione locandine, dépliants ecc...) e molto altro ancora. Queste risorse giungono nelle casse associative principalmente attraverso le donazioni volontarie, fatte mediante il versamento di somme di denaro sul c.c.p. n° 12414124 intestato a IL BRUCO E LA FARFALLA - ONLUS
(IBAN: IT 09 H 076 01012 00000012414124).
E' inoltre possibile sottoscrivere tramite banca un accredito periodico, anche di modesta entità, destinato alla gestione delle iniziative dell'associazione; a questo scopo è necessario dare disposizione alla propria banca, compilando un apposito modulo (RID) da richiedere alla propria banca, precisando i dati del conto bancario dell'associazione (vedi sopra).
E' importante tenere presente che la Legge italiana permette, a chi contribuisce economicamente alla vita di una Associazione, di defalcare dalla propria dichiarazione dei redditi la somma versata. L'art. 15, lett. i-bis) del nuovo T.U.I.R., D.P.R.917/86, prevede la detraibilità al 19% dall'Imposta sui Redditi delle erogazioni liberali ad O.n.l.u.s.
Infine, in occasione della dichiarazione dei redditi è possibile devolvere il proprio 5 per mille all'associazione IL BRUCO E LA FARFALLA - ONLUS, inserendo nell'apposita casella il seguente codice fiscale: 91035470078.

Qualunque sia la modalità con la quale decide di sostenere l'operato dell'associazione, sappia che il Suo contributo è prezioso e che sarà anche grazie a Lei se, così come oggi ci si prende cura di tutte le persone che nascono, un giorno (speriamo non lontano) ci si prenderà cura di tutte le persone alla fine della loro vita e della loro famiglia quando presente, indipendentemente dalla loro patologia, dalla loro condizione sociale o dalla loro età.